Twitter Ufficiale Alfredo Pedullà

A quarantasei anni, dopo una breve parentesi a Dieci, quotidiano sportivo diretto da Ivan Zazzaroni, sono tornato al mio primo
mezzo giornalistico, la televisione.E’ cominciata, così, la collaborazione con Sportitalia, tv emergente che si è imposta in maniera determinante grazie alla serietà, competenza e passione per questo lavoro.

unta di diamante di Sportitalia è il direttore Michele Criscitiello. Con lui faccio coppia fissa in Non solo calcio e Speciale calcio
mercato
. Un sodalizio che ha radici lontane e non solo professionali. In video abbiamo la fortuna di essere entrambi spontanei, di saper andare “a braccio” come si dice nel gergo giornalistico, che non vuol dire

mprovvisare ma saper raccontare notizie che prima sono state “cacciate”, seguite,verificate e alla fine vengono presentate ai telespettatori senza rigidi cliché.A differenza della carta stampata che ti permette di controllare il pezzo leggendo e rileggendo, la televisione è immediatezza, devi essere sempre pronto a gestire la notizia seguendo la sua evoluzione.